Zona Industriale n. 2/1, 33086 Montereale Valcellina (PN) (+39) 0427 799505 - (+39) 335 6047815

Tipologie di prove di tenuta

Per ulteriori approfondimenti sulle tipologie di prova consulta le F.A.Q. relative alla sezione prove di tenuta.

Metodo ad aria

Le prove di tenuta ad aria comportano un notevole risparmio in termini di tempo rispetto alle prove di tenuta ad acqua, aumentando così la produttività.


Configurazioni di sistema disponibili
Le prove di tenuta ad aria possono essere eseguite alternativamente con i seguenti prodotti:
- sistema per la misura della caduta di pressione (UPTS PDF )
- sistema avanzato per l'esecuzione di prove di tenuta (UPTS 2 PDF)
Inoltre saranno necessari dei otturatori cilindrici PDF per mettere in pressione la condotta.

Metodo ad acqua

Le prove di tenuta ad acqua sono l'unica alternativa possibile per il collaudo di manufatti quali pozzetti, essendo la prova ad aria assolutamente sconsigliabile in questo caso.


Configurazioni di sistema disponibili
Pozzetti e Condotte fognarie con funzionamento a gravità
- sistema UPTS PDF + sensore di riempimento W110 PDF
- sistema UPTS 2 PDF + sensore di riempimento W110 PDF

Condotte d'acquedotto con funzionamento in pressione
- sistema UPTS PDF + sensore ad alta pressione W1600 PDF + sensore di temperatura UDMT PDF
Saranno poi necessari otturatori cilindrici PDF per mettere in pressione le condotte.

Metodo DLG

Per poter determinare se un contenitore (vasca o serbatoio) è a tenuta idraulica in accordo con una data normativa si può sfruttare il principio di Archimede, niente di più facile!


Configurazione
L'attrezzatura necessaria ad eseguire questo tipo di collaudi include:

- sistema UPTS PDF o UPTS 2 PDF per la misurazione della pressione
- computer portatile con installato il software SystemEgger PDF
- sensore di livello di riempimento W110 PDF
- sistema DLG PDF per misurare la differenza di peso apparente e quindi la variazione di livello nel contenitore